incontrare ragazze online quiz Distillati

siti di incontro recensioni Se amate i distillati siete nella sezione ideale dove trovare i migliori Whisky, Rum, Gin, Vodka, Cognac, Armagnac, Calvados, Grappe e altri prodotti pregiati in vendita online.
 Ogni distillato rappresenta un mondo a sé per materie prime, storia, aromi e gusto: i Rum migliori provengono dai Caraibi, distillati dalla canna da zucchero; i raffinati Cognac e Armagnac dalla Francia, prodotti dalla distillazione del vino, mentre l’italianissima Grappa deriva dalle vinacce. Whisky e Gin nascono dalla distillazione dei cereali, prodotti principalmente nei Paesi di cultura anglosassone, mentre il Calvados è un’acquavite di sidro di mela o di pera, prodotta in Normandia. La Vodka, invece, è ottenuta da almeno tre distillazioni di patate fermentate e cereali, a cui seguono delle filtrazioni ripetute che rendono cristallino il prodotto. Ma cos’è la distillazione? Si tratta di un processo molto affascinante che può essere effettuato seguendo due metodi, in continua e discontinua. 
La distillazione continua si basa sull’utilizzo di alambicchi a colonna di grande dimensione (dagli 8 ai 20 metri di altezza), che operano a ciclo infinito, poiché la materia prima da distillare fluisce senza interruzioni. Nel caso di materie prime non liquide, come per le vinacce della Grappa, prima della distillazione si effettua un ciclo di “disarticolazione”, che estrae tutto l’alcol presente. La distillazione discontinua, ben più antica della pratica precedente, viene effettuata in alambicchi, molto spesso di rame, nei quali viene inserita la materia prima, dalla quale si estrae l’alcol per effetto della “vaporazione” prodotta nella caldaia interna. Ogni volta che l’operazione è conclusa, occorre svuotare e pulire l’alambicco, prima di ricominciare da capo. Il nome e la forma degli alambicchi variano a seconda della nazione di produzione, delle esigenze locali e delle tradizioni. Il famoso alambicco Charentais, per esempio, è utilizzato per la produzione del Cognac, mentre l’Armagnacais per l’Armagnac. La differenza tra Cognac e Armagnac, dunque, sta anche nell’utilizzo degli alambicchi, discontinui per il primo, continui per il secondo.

dir singles and friends
|